Estate Ai 300 scalini | Punti di fuga - Il calendario 2024



Estate Ai 300 scalini “Punti di fuga” | IX edizione

7 giugno – 15 settembre 2024 

Estate Ai 300 scalini è la stagione culturale site specific della collina bolognese, a cura del Teatro dei Mignoli, giunta quest’anno alla sua nona edizione

A partire dal 7 giugno e fino a settembre, dal giovedì al sabato, lo spazio Ai 300 scalini nel Parco San Pellegrino, accoglierà una stagione culturale trasversale e multidisciplinare, nella quale convivono teatro, musica, serate sociali e partecipative, trekking, yoga, poesia e arti varie per un totale di ventitré appuntamenti. Nei giorni di apertura sarà presente il chiosco Rifugio di Collina che offrirà burger vegani de La Zappa e il Mestolo, prodotti del Forno Gasperini, vino della Cantina Palazzona di Maggio, oltre a bibite, succhi e birra alla spina del territorio.

Punti di fuga è il sottotitolo di questa nuova edizione: «Il punto di fuga - spiega Debora Binci, direttrice artistica della rassegna insieme a Mirco Alboresi - ci rimanda alla questione della prospettiva, dell’apertura dello sguardo e degli spazi: Ai 300 scalini prima di essere un luogo è soprattutto un progetto sociale, un disegno tracciato a matita che parla di utopie e mondi possibili, uno spazio che ha fatto degli ecosistemi e delle relazioni interspecie linee direttrici e ispiratrici. L’estate è il momento principe dell’apertura e della condivisione con il pubblico. Il punto di fuga ci racconta di uno spazio in cui rifugiarsi: fuga non intesa come uno “scappare”, ma come una corsa in linea retta che è la proiezione del suo punto all’infinito; una corsa verso un rifugio climatico, artistico, sociopolitico».


IL CALENDARIO DEGLI APPUNTAMENTI

CORSI: Yoga in Natura / ogni martedì ore 19.00 - 20.00, fino a settembre


Giovedì 18 luglio, ore 21 

La magia musicale dell’Emilia-Romagna 

Biglietto: 7 € su Vivaticket - Evento in collaborazione con Entroterre Festival


Tiziana Andreoli: voce e chitarra - Barbara Baldini: a più voci

Stefano Linari: fisarmonica e organetto - Marco Cesare: chitarra


Una formazione tipicamente emiliana presenta un piccolo viaggio alla scoperta dei luoghi d’origine delle musiche, dei balli e dei canti popolari dell’Emilia-Romagna, la terra dell’arte dei suoni, il cui patrimonio musicale ha segnato e impreziosito la storia della cultura della regione.



Venerdì 19 luglio, dalle 18:45

Sono un ribelle babbo - serata con Radio Città Fujiko

Ingresso libero


Ore 18,15 PEDIBUS con Teatro dei Mignoli, CRAP e Radio Città Fujiko: appuntamento all'entrata di Villa Spada per raggiungere in passeggiata i 300 scalini

Ore 19,00 Laboratorio di rilegatura e decoupage su 'Pinocchio' per bambine e bambine, a cura del Comitato Ricerche Associazione Pionieri.

Ore 19,30 Tavole scelte dal Pinocchio di Gianni Rodari e Raoul Verdini, pubblicato a puntate nel 1954 sul giornalino illustrato il Pioniere, lette dal Teatro dei Mignoli, commentate e attualizzate dalle voci del CRAP.

Ore 21 Concerto degli Eh!?



Venerdì 26 luglio, ore 21 

E riapparvero gli animali

Di Teatro delle Ariette

Biglietto: 10 € su Vivaticket- Evento in collaborazione con Entroterre Festival


sul testo omonimo di Catherine Zambon con testi di Paola Berselli e Stefano Pasquini

traduzione e regia Paola Berselli e Stefano Pasquini

con Paola Berselli e Stefano Pasquini


E RIAPPARVERO GLI ANIMALI è proiettato in un futuro distopico che assomiglia drammaticamente al nostro presente. La protagonista è una donna di settant’anni, che dopo aver attraversato l’Epoca dei Grandi Contagi si trova a confrontarsi con la realtà di un mondo nuovo, moderno e crudele, buio e senza pietà.



Venerdì 6 settembre, ore 21 

Cabaret Astrologico

Di Astronza

Ingresso libero


Astronza, venuta al mondo nel segno della vergine con ascendente e luna al posto giusto, comincia a consigliare le amiche sul come non farsi sconfiggere dalla sfida dei pianeti ostili.



Sabato 14 e domenica 15 settembre, ore 21 

Transudanza

Evento di musica elettronica

Biglietto 5 € su BoxerTicket



EVENTI CONCLUSI

✔ Venerdì 7 giugno \ ore 21
STAND UP COMEDY NIGHT
con Emanuele Tumolo, Valeria Pusceddu e Antonio Piazza
Biglietto 7,50 € acquistabile su BoxerTicket 
Una serata di monologhi comici, in stile stand up comedy, un flusso di coscienza libero e provocatorio passando dalla politica alla prostata, da Gesù al wifi, dal battiscopa al bukkake. Una serata di monologhi frizzante e fuori dagli schemi, consigliata ad un pubblico maggiorenne.

✔ Sabato 8 giugno \ ore 21
GIORNATA FIGATA | FESTA DI INAUGURAZIONE DELLA STAGIONE
Ingresso libero

Dalle 18:30 lo spazio ospiterà banchetti di autoproduzioni e laboratori a cura di Checkpointcharly fino alle 21. Dalle ore 20:30 concerto situazionista dei S’ambarkamo!

13-14-15 +20-21-22/06 - InsOrti 2024 - Festival d'arte performativa site specific
InsOrti Festival, quest’anno raddoppia: il Festival d’arte performativa site specific - che dal 2015 accoglie performance pensate o riadattate per dialogare intimamente con lo spazio - avrà, infatti, una programmazione di due settimane (e non una come le edizioni precedenti): dal 13 al 22 giugno porterà nel verde dei 300 scalini 11 progetti selezionati da una chiamata aperta che ha raccolto 124 proposte di formazioni italiane e internazionali.

Giovedì 27 giugno | ore 21

Moderatamente Solo Suite per vibrafono, percussioni, oggetti sonori di Pasquale Mirra

Biglietti 5 € + prevendita su BoxerTicket

👉ACQUISTA QUI


Come in un quadro cubista, Pasquale Mirra (considerato tra i vibrafonisti più interessanti della scena italiana ed internazionale), propone una Suite dalla forma bidimensionale. Composizioni dall'aspetto inconsueto si alternano ad improvvisazioni strutturali e libere, in modo variabile ed imprevedibile, come costituite da tanti frammenti e “forme” scollegati fra loro, ma che in realtà mostrano i diversi lati osservati da più punti di vista. 


Martedì 2 luglio \ ore 20

Rituale d’estate 

a cura di Roberta Rizzi

La Ruota di medicina. Pratica in cerchio sugli elementi costituenti il nostro corpo, che è natura, nelle direzioni dello spazio. All’interno del Progetto Yoga a cura di Roberta Rizzi.


Venerdì 5 luglio | ore 21

Poetry Slam
a cura di Filippo Balestra e Lorenzo Mura

Ingresso a offerta libera senza prenotazione

Uno spettacolo a forma di gara, una competizione pretestuosa in cui 6 poets leggono ad alta voce le loro poesie e il pubblico vota decretando così un vincitor*.
Il 300 scalini poetry slam fa parte del circuito L.I.P.S. Lega Italiana Poetry Slam


Giovedì 11 luglio, ore 21 

Guglielmo Pagnozzi Trio 

Biglietto: 5 € su Vivaticket - Evento in collaborazione con Entroterre Festival

Guglielmo Pagnozzi – sax soprano | Filippo Cassanelli – contrabbasso

Andrea Grillini – batteria


Un concerto che esplora il linguaggio e il repertorio jazzistico con particolare attenzione alla musica di Charles Mingus, Thelonious Monk e John Coltrane, esprimendo una forte intensità emotiva in una forma pura ed essenziale.


Venerdì 12 luglio, ore 21 

Altre riparazioni. Storia e lotte delle OGR di Bologna

con Donatella Allegro e Stefano D’Arcangelo

Biglietto: 5 € su Vivaticket

Evento in collaborazione con Entroterre Festival

Alle OGR di Bologna, la “città nella città”, vivevano e lavoravano maestranze e impiegati, uomini e donne che con le loro mani e la loro passione mettevano in moto un paese che cambiava, mentre lottavano per i diritti e la sicurezza. La loro storia parla ancora di noi.




Come raggiungere lo spazio Ai 300 scalini con i mezzi:

Linea 58 dei trasporti pubblici, fermata di salita "Villa Spada", fermata di discesa "Casaglia scuole". In caso di problemi di deambulazione puoi contattarci ai recapiti:
 +39 3289529444 / info.teatrodeimignoli@gmail.com


Come raggiungere lo spazio Ai 300 scalini a piedi attraverso il sentiero CAI 914

Il modo migliore per raggiungere il nostro spazio in collina è a piedi. Con una passeggiata che inizia da Villa Spada e attraversa il Parco San PellegrinoLa camminata si svolge in media in 30 minuti, poco meno per chi ha il passo veloce, poco più per chi ha il passo più lento.  Il sentiero è semplice ma è in salita. Lunghezza del percorso 2 km. In questo breve video ve lo mostriamo "virtualmente". Panorami mozzafiato inclusi!



La rassegna Estate Ai 300 scalini “Punti di fuga" è realizzata con il sostegno del Settore Cultura e

Creatività del Comune di Bologna e in collaborazione con il Festival Entroterre. Fa parte di

Bologna Estate 2024, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla

Città metropolitana di Bologna - Territorio Turistico Bologna-Modena.