Luglio ai 300 scalini

Tutti gli eventi in programma nel mese di luglio.
Restate connessi per le novità Ai 300 scalini!

Inoltre – dal giovedì alla domenica dalle ore 18:30,
lo spazio è aperto per gli APERITIVI DEI 300 con:
birre alla spina, vino di produttori locali e biologici,
cibi prodotti da Azienda Agricola Fogacci, Forno Panegirico e altri.



domenica 2 luglio: performance di Compagnia d'Arte Drummatica

300 suoni per 300 scalini


Aperitivo ore 18:00
Concerto ore 21:00

Tra strumenti tradizionali, etnici o inventati.
Laura Comuzzi: violino, percussioni, toy piano;
Stefania Megale: clarino, sax, sega musicale, percussioni;
Francesco Paolino: chitarra, saz, percussioni;
Gabriele Marchiani: armonium, percussioni;
Mario Martignoni: batteria, percussioni.

Ingresso: 7 euro con tessera Ai 300 scalini o Arci (tessera estiva 3 euro)



Tutti i martedì di luglio:

Yoga in collina


ore 19:00

Con Roberta Rizzi. Hatha-Yoga a contatto con la natura e i suoi elementi.  
La pratica di movimenti e posture verrà potenziata dall'effetto sonoro dei mantra.
Inoltre trattamenti di Shiatsu con Massimiliano Disteso, con inizio alle ore 18.
Al termine pic nic in condivisione e punto ristoro.

Info e prenotazioni ai numeri: Roberta 339 7574910 / Massimiliano 349 5928867


mercoledì 5 luglio e mercoledì 12 luglio

Laboratori di Biodanza


ore 19:00

Dopo gli appuntamenti del 22 e del 28 giugno si continua:
mercoledì 5 luglio (con Ines Bussolotto)
mercoledì 12 luglio (con Valentina Malferrari)

Sarà possibile fermarsi in loco per un pic-nic condiviso a cui ogni partecipante avrà cura di provvedere con proprio cibo..

Un'occasione per sperimentare Biodanza Sistema Rolando Toro a contatto con la natura, immersi nel silenzio, nella bellezza e nei profumi della collina, godendo del tramonto e di una vista stupenda.

Costo: 10 euro a incontro

E' consigliabile la prenotazione. (E' possibile prendere parte a singole serate).
Per informazioni e iscrizioni
Valentina tel.347 7737939 - mail: infovalentina.biodanza.natura@gmail.com
Ines tel. 333 4843177 - mail: ines.bussolotto@libero.it



giovedì 6 luglio: danza&musica dell'Africa dell'Ovest

Africa in collina


ore 20:30

Esibizione dei corsi di danza&musica dell'Africa dell'Ovest.
Viandanza di Elisabetta Colombari, Nimba di Giuseppe Orru'&Gaetano Riccobono, Sankiri ba farè di Monica Zazza e Djembe-tà di Cico Rossi. 

Ingresso a offerta libera



sabato 8 luglio: tramonto solidale per i nostri amici pelosi

All for pippi's


Dalle ore 18:00 fino al calar del sole
ore 19:00 Asta Pelosa condotta da Laura Grossi
ore 20:00 Spettacolino peloso, teatro poesia e voci con:
Barbara Baldini, Angelo Amaduzzi, Rosanna Orlandi, Sabina Macchiavelli, Lunatiche
... e altri amici.

Ingresso a offerta libera (minimo 5 euro).
L'intero incasso (escluso il bar presente in luogo) verrà devoluto all'oasi "I 4 zampa gioiosi di Sandra", una piccola oasi che accoglie cani e gatti in difficoltà e si trova nelle vicinanze di Bologna, dove gli ospiti vivono in  sicurezza e libertà nel verde senza alcuna costrizione tipo box o recinti e sono amorevolmente accuditi dalle signore Sandra e Maria che ogni giorno per tutto l'anno sono presenti e attente alle esigenze dei pelosi!



domenica 9 luglio: spettacolo di teatro d'infanzia e laboratorio

Una storia di scarpe


ore 18:00 Una storia di scarpe, spettacolo teatrale – durata: 35’
ore 19:00 laboratorio a tema e merenda

Sei tu. Sono io. Sempre passi nuovi faremo insieme, a lacci stretti. Vuoi venire via con me?
Spettacolo di teatro infanzia
a cura di Elena Pelliccioni e Neera Pieri
consulenza tecnica Debora Binci


Ingresso: adulti: 3 euro, bambini: 5 euro 
(prezzo comprensivo di spettacolo, laboratorio e merenda). 
Riduzione per fratelli e sorelle



lunedì 10 luglio: Pratica Yoga e Suoni dallo Spazio

La vibrazione dell'Essere


 ore 19:00

Roberta e Daniela vi accompagneranno attraverso il movimento della pratica dello Yoga del Cuore e poi del Bagno di Suoni ancestrali in una serata speciale di ri-nascita fisica ed emozionale. 
Ogni strumento ha il suo senso e la sua specifica azione su corpo, mente ed emozioni.
Oltre al Gong, nello specifico il gong Plutone, strumento antichissimo di guarigione, avremo strumenti sciamanici, come i tamburi, e tibetani, come le campane.
La pratica yoga è adatta a tutti.
Non vi resta che venire comodi e prenotare entro il 6 luglio!

Costo: 20 euro
Per info e prenotazioni Roberta 340 3702934




giovedì 13 luglio: concerto

Anton's post


Concerto per voce recitante, due pianoforti elettrici e sampler
ore 20:30

Social Network e Instant messaging. La pratica del commento nella rete. Forma radicale di democrazia partecipativa o trionfo del luogo comune? Su questo si interrogheranno i brani, composti da Alessandro Boratti, dove collage di post presi dal web dialogano con due pianoforti elettrici e un sampler. Il materiale musicale è costruito su frammenti tratti da uno dei capolavori del primo Novecento – la Passacaglia op.1 di Anton Webern – e li sviluppa mediante improvvisazioni controllate, costituendone così, a sua volta, una sorta di commento.

Debora Binci: voce recitante
Alessandro Boratti: el. piano, sampler, composizione
Andrea Goretti: el. piano


Ingresso a offerta libera



venerdì 14 luglio: 2 concerti

Barba non fatta + Aspect Ratio


ore 20:30

Barba non fatta, progetto solista di Antonio Lombardi nato nel 2016 con l’intento di unire la canzone popolare, al folk-rock, al teatro canzone con delle pennellate di blues. La via di mezzo tra menestrello, kauntri-autore, romantico “cantagallo” canterello che narra di storie tragicomiche, esperienze di vita, ricordi e riflessioni che derivano dai bassifondi della Puglia e si spingono fino alle strade strette di Bologna.

Aspect Ratio è Alessandro Graciotti (Osimo, 1993). Il progetto attualmente consiste in una ricerca sonora di attenta post-produzione lo-fi su pure improvvisazioni nondigitali di respiro elettro-acustico per amplificatori, teatro, cinema, videogiochi e performance dal vivo. La sperimentazione audio e l’artwork (anti)promozionale del soggetto si fondono consciamente con la combinazione di diversi generi – tra i tanti neopsichedelia, drone e ambient - diretti da un’unica poetica di fondo: la fusione di

ritmi post-africani della musica elettronica contemporanea a random patterns astratti.

Ingresso a offerta libera



domenica 16 luglio: spettacolo di e con Ilia Montani

Cenerentola senza fiaba


ore 21:00

Cenerentola era una migrante o un’autoctona del reame? Quali erano le sue condizioni di lavoro? A cosa pensa Cenerentola durante il giorno? Cosa è successo dopo il matrimonio con il principe azzurro? Molti sono gli interrogativi che questo racconto cerca di percorrere, riproponendo la storia di Cenerentola in una prospettiva rivoluzionaria di classe e di genere. Cenerentola abita la nostra infanzia come uno spettro irrisolto. E infatti c’è uno spettro che si aggira per l’Europa. Tutti conoscono la storia di Cenerentola, ma quello che forse tutti non sanno è che Cenerentola è viva, e lotta insieme a noi. Questo racconto (musicato) è dedicato in particolar modo a tutte le lavoratrici e i lavoratori delle pulizie e multiservizi.

Ingresso a offerta libera



giovedì 20 luglio: concerto solista

Canzoni cucite a mano


ore 21:00

ZeNdaR OfF presenta le sue canzoni.

"Imperdibile viaggio nelle canzoni, nelle storie che le attraversano.
Ritmi inaspettati, melodie accattivanti, racconti in cui perdersi e ritrovarsi ad ascoltare".

Amalio Trombetta: chitarra e voce

Ingresso: 7 euro con tessera Ai 300 scalini o Arci (tessera estiva 3 euro)



venerdì 21 luglio: teatro

BARBONAGGIO TEATRALE
(da un’idea di Ippolito Chiarello)
Presenta
BRIGATA SONORA
(da un’idea di Guglielmo Pagnozzi e Piergiuseppe Francione)
in
TRATTORIA DELL’ARIA FRITTA 
(di e con Piergiuseppe Francione)


ore 21:00

-Piatti teatral-performativi
serviti al pubblico in menù alla carta e  portate singole di senso compiuto-
a seguire
IL POETA E LA POèSIA istantanea
ispirata da Te
Piatti teatrali e performativi  liberamente ispirati da ricette scritte da William Shakespeare – Eugene Ionesco – Kahlil Gibran, Roberto Perrotti, Franco Melone, Piergiuseppe Francione

Ingresso libero con  prezzi come da menù alla carta

Piergiuseppe Francione: www.piergiuseppefrancione.it



sabato 22 luglio: Ambient and soft music

Trio in bi-lico


Aperitivo ore 18:00
Concerto ore 21:00

Dalle armoniose melodie della bossa per arrivare ai ritmi piacevoli e nostalgici del grande Lucio Dalla, per sorprendere con le musiche brillanti e scherzose di Sergio Caputo...
Il TRIO IN-BILICO fra una miscellanea di sonorità... interpretate a modo loro.

SAX  Fabio Caponcelli
VOCE  Paola Bosco
CHITARRA  Lorenzo Gubellini

Ingresso: 7 euro con tessera Ai 300 scalini o Arci (tessera estiva 3 euro)



giovedì 27 luglio: concerto della band "Metropolis"

Guccini, De André, De Gregori e Gaber 

(tributo live) ai 300 scalini


Aperitivo ore 18:00
Concerto ore 21:00

Una serata dedicata ai più grandi Cantautori italiani che con le loro parole e le loro note hanno segnato intere generazioni. Un viaggio tra i loro più grandi successi e non solo. 

Thomas Randazzo: voce e chitarra 
Jack Viesti: batteria 
Angelica Foschi: fisarmonica e pianoforte 
Marco D'Alessandro: basso 

Ingresso: 7 euro con tessera Ai 300 scalini o Arci (tessera estiva 3 euro)



sabato 29 luglio: chitarra solista

Concerto di Michele Venturi


Aperitivo ore 18:00
Concerto ore 21:00

Michele Venturi nasce a Bologna nel 1992, fin da piccolo si interessa alla musica ed inizia a suonare la chitarra classica all’età di cinque anni.  
Nel 2010 incontra il suo mentore, il maestro Sergio Altamura, con cui approfondisce l’uso della chitarra acustica fingestyle a 6 e 12 corde, e lo studio degli artisti più significati del genere tra cui John Fahey, Robbie Basho, Alex De Grassi, Michael Hedges, John Renbourn etc. 
Nel 2013, la collaborazione con altri musicisti porta alla creazione dei Pristine Moods, con cui incide l’album dal titolo omonimo nel 2015. 
Attualmente si esibisce come solista suonando proprie composizioni ed arrangiamenti originali di musiche tradizionali, con esplorazioni e suggestioni anche nei territori più eterei ed esotici del folk ambientale.

Ingresso: 7 euro con tessera Ai 300 scalini o Arci (tessera estiva 3 euro)